Monthly Archives: luglio 2016


David Grossman è senza dubbio uno dei miei autori preferiti. Ho corso a perdifiato con la mano in quella di Assaf sulla tracce di Tamar abilmente percepite dal suo cane perduto (“Qualcuno con cui correre”), ho vissuto una mirabolante avventura con Nono sempre un po’ in ansia per l’aria misteriosa del suo in realtà innocuo...
Leggi tutto