Enogastronomia, laboratori creativi, rievocazioni e molto di più: a Laigueglia c’è “Il salto dell’acciuga”

Terra e mare si incontrano a Laigueglia il 5 e 6 ottobre 2013 per la seconda edizione de “Il salto dell’acciuga”.
Due giorni intensi e ricchi di eventi nei quali verranno presentate le tradizioni e le particolarità culturali dei territori interessanti, che quest’anno sono: i comuni Carmagnola, Nizza Monferrato, Dronero, Celle di Macra, Montaldo di Mondovì, Roccaforte di Mondovì, Montechiaro d’Acqui e Pieve di Teco, oltre all’Associazione Antiche Vie del Sale, che raggruppa 27 paesi fra la Liguria e il Piemonte.
Tra stand enogastronomici, degustazioni, rievocazioni storiche, laboratori creativi per bambini, concerti di musica popolare e d’autore ci sarà da divertirsi! E a concludere la manifestazione, la grande bagna cauda in piazza.

salto dell'acciuga

Ecco il programma completo della manifestazione:

Venerdì 4 (anteprima):
– Ore 21,00, Chiesa Parrocchiale di S.Matteo: Concerto Coro Monte Cauriol di Genova e Coro Capo Mele di Laigueglia.

Sabato 5:
– Ore 10,00: Apertura stand.
– Ore 11,00: Sbandieratori della città di Nizza Monferrato.
– Ore 12,00: Rievocazione storica: il carretto degli “anciuè”.
– Ore 15,00: Laboratorio per bambini “Giochi di Facce”: costruiamo insieme strane maschere.
– Ore 15,00: “Ave Maris Stella… Iter Para Tutum”. Il culto della Madonna di Trapani nel Mediterraneo. Con la partecipazione di Leonardo Santangelo, Presidente Ass. Mater Dei Trapani, e di P. Eugenio Cavallari, O.A.D. Rettore Santuario della Madonnetta Genova.
– Ore 16,00: La memoria in Mostra: la fotografia vivente. La compagnia Teatro del Sole presenta: “A-a salüte de stu gottu”. Foto storica con brindisi.
– Ore 17,00: Crithmum Maritimum, l’erba di San Pietro: la manna dei marinai.
Scoprirla, conoscerla, degustarla.
– Ore 18,00: Presentazione del libro “Morte agli Italiani! la strage di Aigues Mortes” di Enzo Barnabà. Incontro conl’autore.
– Ore 20,45: Reading Concerto “Il Salto dell’Acciuga”: performance di Camilli, Simeone, Bernardini, Traversa. Introduzione di Salvatore Marchese.
– Ore 22,00: Concerto dell’Orchestra Bailam e della Compagnia di Canto
Trallallero: Progetto Galata 2013.

Domenica 6:
– Ore 10,00: Apertura stand.
– Dalle ore 11,00: Suonatori Tradizionali delle valli Occitane: musica popolare nelle vie del centro storico.
– Ore 11,00: Lucio maria Morra: costruire il tempo. Le meridiane. Con visita didattica guidata.
– Ore 12,00: Presentazione dei libri “Acciuga Regina: storie e ricette di un pesce turchino” e “benedetta Patata. Storie, Folclore, ricette” di Salvatore Marchese. Incontro con l’autore.
– Ore 12,00: La Madonna di Trapani patrona del Mediterraneo? Con la partecipazione di Leonardo Santangelo, Presidente Ass. Mater Dei Trapani, e di P. Eugenio Cavallari, O.A.D. Rettore Santuario della Madonnetta Genova.
– Ore 15,00: Laboratorio per bambini “Giochi di Facce”: costruiamo insieme strane maschere.
– Ore 15,00: Rievocazione storica: il carretto degli “anciuè”.
– Ore 15,30: La memoria in Mostra: la fotografia vivente. La compagnia Teatro del Sole presenta: “A-a salüte de stu gottu”. Foto storica con brindisi.
– Ore 16,00: Concerto della Grande Orchestra Occitana (50 elementi) e danze in piazza.
– Ore 17,30: Gran Bagna Càuda in piazza. A cura della Proloco della Città di Nizza Monferrato.
– Ore 20,00: Chiusura della manifestazione.

Cerca tra le nostre offerte quella più adatta a te e alla tua famiglia:

A Laigueglia – ritorna “Il salto dell’acciuga” ultima modifica: 2013-10-02T10:27:16+00:00 da Riviera dei Bambini

È consentita la citazione dei nostri articoli previa indicazione della fonte.

Potrebbe interessarti..

Aggiungi un commento