Amici! L’estate sta finendo e siamo richiamati ai nostri doveri, che sia in ufficio o a scuola. Abbiamo ancora negli occhi le meraviglie vissute in questi caldi mesi estivi (magari proprio nella nostra bella Liguria!) e ancora ci sembra di sentire il gusto del relax, della libertà!

Per rendere più soft il vostro rientro, noi di Riviera dei Bambini abbiamo pensato a qualche buon suggerimento per voi e per i vostri bambini per sostenere al meglio gli impegni dell’autunno alle porte, senza inutili stress e con l’entusiasmo che la nuova stagione richiede!

Rilassatevi e prendete appunti, a piccoli passi riacquisterete appieno il ritmo della stagione autunnale, conservando un pizzico della magia d’estate!

Back to school 2016: 7 consigli per un rientro senza stress!

back-to-school-2

  • 1) Riprendete la routine della scuola con la giusta calma: puntare la sveglia per avere il tempo necessario per fare una buona colazione con tutta la famiglia e partire con il piede giusto;

 

  • 2) La parola chiave è dunque “gradualità”, per grandi e piccini: non ripartite subito con ritmi serrati, date il giusto tempo allo studio, alla riorganizzazione, ma non perdete d’occhio la gioia del tempo libero; ritagliate degli spazi tra genitori e figli per dialogare e condividere momenti di divertimento e di riposo, magari sfidandosi ad un divertente gioco da tavola che aguzzi l’ingegno o programmando una breve e salutare passeggiata;

 

  • 3) Lasciate che i vostri figli invitino degli amici a casa per studio e attività ricreative: condividere con un coetaneo il ritorno alle abitudini scolastiche potrebbe essere di grande stimolo;

back to school 2016

 

  • 4) L’atteggiamento è dunque importante: infondete entusiasmo per la ripresa della quotidianità, sottolineando l’importanza di rivedere i compagni e di affrontare le novità con la curiosità di sempre.

L’alimentazione è parte essenziale della buona riuscita di un ritorno a scuola senza inutili stress.

back to school 2016

  • 5) Attenzione alla spesa: un’alimentazione equilibrata, ben distribuita nell’arco della giornata, aiuterà a carburare e calibrare meglio le energie! Fate una scorta di fibre, vitamine e carboidrati;

 

  • 6) Occhi alle merende e agli spuntini: come detto, il cibo gioca un ruolo fondamentale. Per lo spuntino della mattina optate per qualcosa di leggero, che non appesantisca la digestione dei vostri bambini; un succo, un frutto o delle fette biscottate saranno l’ideale. Stessa cosa per la merenda: deve aiutare a spezzare la fame, non esagerate con gli zuccheri e il sale; un panino di piccole dimensioni (magari con una golosa marmellata biologica!) o una merendina andranno benissimo. Suggerisco un buon uovo sbattuto (in una tazza, con un cucchiaino di zucchero e un pizzico di cacao): antica ricetta della nonna che ti rimette in pace con il mondo!;

back to school 2016

  • 7) Giunti al weekend, vi consigliamo attività all’aria aperta: gite ai parchi, luoghi di ricreazione e, perché no, una istruttiva visita alla bella città di Genova; qui potrete trovare ispirazione dalle nostre dieci proposte per vivere il capoluogo ligure nelle sue dimensioni più suggestive.

back to school 2016

Ricordate dunque: ritmi equilibrati, sana alimentazione, attività fisica e giusto spazio a studio e divertimento saranno la formula magica per affrontare un rientro in tutta serenità!

back-to-school

A tutti buon “Back to school 2016″ da Riviera dei Bambini!

Back to school 2016: 7 consigli per un rientro senza stress! ultima modifica: 2014-09-17T12:05:57+00:00 da Riviera dei Bambini

È consentita la citazione dei nostri articoli previa indicazione della fonte.

Potrebbe interessarti..

Aggiungi un commento