Riviera dei Bambini vi accompagna in un altro viaggio alla scoperta dei Borghi più belli della Liguria: oggi faremo tappa a Zuccarello, gioiello medievale della Val Neva, nel cuore boschivo della provincia di Savona, non lontano dai borghi medievali di Castelvecchio di Rocca Barbena  e Colletta di Castelbianco.

Caruggi zuccarello

Facente parte della Via del Sale e antica dimora di famiglie signorili e personaggi illustri, Zuccarello si presenta oggi con il carattere ed il volto dell’epoca medievale, intatto nelle sue strade e nella sua impostazione originale, formata da un’unica via centrale caratterizzata ai lati da caruggi e portici con pilastri ed arcate; molto ben conservati i resti di costruzioni difensive quali torri, mura e porte di accesso.

DA VISITARE

Zuccarello vi stupirà con il suo fascino architettonico dall’animo medievale. Non perdete:

Castello zuccarello

  • il Castello: edificazione militare storica, utilizzata per il controllo della media Val Neva;

Ponte zuccarello

  • il Ponte sul torrente Neva: dalla tipica forma “a schiena d’asino”, è elemento di pregio artistico del borgo medievale di Zuccarello;

Strada zuccarello

  • le antiche botteghe, testimonianza dell’animo commerciale di quest’antico borgo medievale;
  • l’Oratorio di S. Maria Nascente, dove è custodito un dipinto ovale raffigurante la Vergine in cielo circondata da nuvole e da una corona di angioletti.

E per chi vuole vivere la natura? Da non perdere due itinerari di interesse storico – architettonico e botanico – faunistico:

Sentiero zuccarello

  • Sentiero di Ilaria del Carretto (facile): dedicato alla sposa del signore di Lucca, Paolo Guinigi, il sentiero, adiacente al castello, conduce, in 3 Km, sino a Castelvecchio di Barbena;
  • Osservatorio di Valle Auzza: 1 Km di percorso per godere delle ricchezze botanico-faunistiche della Val Neva.

Pasqualina zuccarello

Zuccarello saprà stupire anche il vostro palato, con sapori tipici e inconfondibili: si comincia con la torta pasqualina, tipica torta salata ripiena di bietole, ricotta, uova e racchiusa nella pasta sfoglia, per concludere con le “rocche di Zuccarello”, dolce secco a base di nocciole.

Ciò che non hai mai visto lo trovi dove non sei mai stato. (Proverbio africano)

Buon divertimento da Riviera dei Bambini!

I Borghi più belli d’Italia: Zuccarello, gioiello medievale della Val Neva ultima modifica: 2015-10-31T10:00:59+00:00 da Riviera dei Bambini

È consentita la citazione dei nostri articoli previa indicazione della fonte.

Potrebbe interessarti..

Aggiungi un commento