Diamo un benvenuto a Robin, Teide, Betty e Nau, i delfini più famosi di Gardaland!
Per loro in costruzione una nuova vasca delfini all’Acquario di Genova nel nuovo Padiglione dei Cetacei che apre proprio questa primavera 2013.

 

Pala_blu_gardaland_chiudeLa società inglese che possiede la struttura di Castelnuovo del Garda, ha deciso di interrompere gli spettacoli del delfinario Palablù dopo 20 anni di spettacoli, per mandare in “pensione” i 4 delfini, star degli spettacoli. Il Palablù contrasta con l’immagine ecologista della società proprietaria del parco divertimenti.

 

Dal 31 marzo 2013 l’Acquario infatti avrà un nuovo Padiglione dei Cetacei, che con i suoi 23 metri di altezza (come un palazzo di sette piani), 94 di lunghezza, 30 di larghezza e 3200 metri cubi di volume, sarà una delle attrazioni principali dell’intero Acquario, potendo ospitare fino a nove animali.

La nuova vasca dei delfini a cielo aperto è un progetto unico, ideato dal Renzo Piano Building Workshop e attualmente in costruzione presso i cantieri di Genova Voltri.

nuova vasca delfini acquario genova

La nuova vasca delfini all’Acquario di Genova consisterà in un percorso di visita su due livelli, in modo da garantire al pubblico di poter ammirare gli esemplari sia dall’alto, potendone sentire direttamente i suoni, grazie alla parete laterale vetrata, occasionalmente aperta; sia da una prospettiva subacquea, che consentirà di osservare i movimenti acquatici dei delfini.

nuova vasca delfini acquario genova

Il progetto si inserisce anche nel quadro di riqualificazione dell’intera area del Porto Antico che tra il 2010 e il 2012 ha portato all’apertura di The Space Cinema, di Eataly e delle nuove aree ristorazione e che nel 2013 vedrà, oltre che l’arrivo della vasca dei delfini, l’apertura di Wow! Genoa Science Center ai Magazzini del Cotone.

I NUMERI DELLA NUOVA VASCA DELFINI ACQUARIO DI GENOVA

  • Lunghezza: 94 metri
  • Larghezza: 30 metri
  • Altezza struttura dal livello del mare: corridoio vetrato visitatori 3 metri
  • Altezza torri laterali dal livello del mare: 10 metri torre lato Nave Blu, 13 metri torre Nord lato Acquario
  • Numero vasche: 4
  • Dimensione e volume Main pool: profondità massima 7 metri e minima 4,5. Superficie circa 580 mq, volume totale circa 3.200 mc
  • Superficie e volume Medical pool: circa 34,5 mq e 86,5 mc. Questa vasca è dotata di un pavimento semovibile
  • Superficie e volume Nursery pool: circa 201 mq e 1.048 mc. Questa vasca è dotata di un pavimento semovibile
  • Superficie e volume Holding pool: circa 95 mq e 408 mc
  • Dimensione acrilico principale Main pool: 20 metri di larghezza, 4,2 metri di altezza, 30 cm di spessore
  • Dimensioni del semitunnel vetrato: 15 metri di lunghezza, 14 cm di spessore
  • Superficie totale acrilici lungo il percorso di visita: circa 150 mq
  • Superficie totale della vetrata del corridoio dei visitatori: circa 460 mq
  • Numero massimo animali: 9

“Abbiamo scelto di farvi visitare il nuovo Padiglione Cetacei in anteprima e nel cuore dei lavori in cantiere per farvi meglio comprendere l’unicità e la complessità di quest’opera e far sì che diventi patrimonio comune di tutti i genovesi. Il nuovo Padiglione Cetacei non è solo un arricchimento del percorso espositivo di una delle principali strutture turistiche in Italia, ma abbiamo l’ambizione che diventi motivo di orgoglio per Genova.”
Ariel Dello Strologo, Presidente Porto Antico di Genova SpA

“Il nuovo Padiglione Cetacei costituirà un’occasione di sensibilizzazione sul mondo dei Cetacei e una nuova importante esperienza edutainment proposta al pubblico all’interno del sistema integrato che abbiamo creato tra le strutture gestite al Porto Antico – Acquario di Genova, Galata Museo del Mare, La città dei bambini e dei ragazzi, Biosfera, ascensore panoramico Bigo – attraverso la quale intendiamo ancora una volta contribuire alla promozione di Genova come una destinazione turistica e culturale sempre più affascinante e invitante.”
Giuseppe Costa, Presidente Costa Edutainment SpA

I delfini di Gardaland nella nuova vasca dell’Acquario di Genova ultima modifica: 2013-01-14T11:39:48+00:00 da Riviera dei Bambini

È consentita la citazione dei nostri articoli previa indicazione della fonte.

Potrebbe interessarti..

2 Commenti

  1. Riviera dei Bambini

    Ciao Ricardo, questo in effetti è un dibattito che viene affrontato molto spesso anche da noi come visitatori. Per quanto riguarda i parchi acquatici siamo d’accordo con te al 100%, ma nel caso dell’Acquario di Genova la situazione è diversa: conosciamo personalmente molti dei biologi che lavorano o che fanno volontariato, e oltre a gli animali che vivono e sono nati in acquario (se non sbaglio i delfini sono 2 o 3 generazione), tanti sono quelli che sono stati anche salvati e curati. Grazie del tuo contributo, rimanere sensibili e porsi delle domande è sempre molto importante, ciao.

  2. La prigionia di delfini ed altri cetacei marini e’ una pratica crudele e barbarica che viene vietata ogni giorno in più regioni e paesi del mondo. E’ una vergogna che nel secolo 21 una ditta usi i delfini tenendoli in prigionia. I delfini sono animali altamente sociali ed intelligenti, abituati a percorrere molti chilometri di mare in un giorno, e dipendenti dai suoni per la loro comunicazione sociale ed altri aspetti del interazione nel loro branco. L’Acquario di Genova dovrebbe volontariamente abolire la cattività dei delfini, invece di esservi eventualmente trascinato. Saluti.

Aggiungi un commento