Scritto da: Silvia



Quando iniziano le piogge che fare con i bimbi che hanno voglia di scaricare le loro energie?

E’ inverno, fa freddo, piove….. “Ora vado a prendere Filippo alla scuola dell’infanzia e poi che facciamo?????”

Sono sicura che molte mamme si trovano giornalmente ad affrontare la stessa sfida! Eh già, perché dopo una giornata a scuola i nostri bambini escono sicuramente divertiti ed eccitati per tutte le cose belle che hanno fatto ma altrettanto sicuramente hanno un bagaglio inesauribile di energie che hanno dovuto trattenere per 8 ore! Hanno voglia di correre, saltare, arrampicarsi…. Così a settembre tutte noi stabiliamo una tabella di impegni sportivi, ma più di due/tre volte a settimana la gestione diventa insostenibile. Ogni tanto li portiamo ai gonfiabili, ma prima o poi una giornata piovosa ci costringe a tornare a casa.

L’anno scorso, durante una di queste giornate, mi preparavo un caffè mentre cercavo di convincere Filippo a non saltare sul divano quando ho avuto una illuminazione… Le cialde Nespresso!!!

capsule-nespresso

Ho svuotato tutte quelle che avevo a disposizione poi gli ho chiesto di aiutarmi a lavarle perché “pasticciare con l’acqua” è da sempre uno dei suoi divertimenti e quindi, armato di tagliere di legno e batticarne, gli ho proposto di schiacciarle!!!! In questo modo abbiamo convogliato le sue energie e stimolato la sua creatività. Infatti ha poi attaccato perline, stelline e brillantini sulle cialde schiacciate e le ha incollate a cartoncini producendo dei meravigliosi bigliettini di Natale.

capsule-nespresso-2

Schiacciare le capsule Nespresso gli è piaciuto così tanto che mi ha strappato la promessa che quest’anno addobberemo tutto l’albero di Natale con queste. Per me svuotare capsule è diventato un lavoro, ma la fatica è ricompensata dalle sue risate ad ogni “sbaaaaaang”!

cialde

Reportage di una mamma: addobbiamo l’albero di Natale con le cialde Nespresso! ultima modifica: 2015-12-01T09:30:37+00:00 da Riviera dei Bambini

È consentita la citazione dei nostri articoli previa indicazione della fonte.

Potrebbe interessarti..

0 Commenti

Aggiungi un commento