È arrivata la neve ed è tempo di sciare con tutta la famiglia! Gli impianti di Santo Stefano d’Aveto (GE) e Monesi (IM) sono un’occasione ghiotta da non perdere per vivere la magia della Liguria d’inverno a prezzi contenuti e su piste curate. Vi divertirete con i vostri bambini a gareggiare e a giocare all’aria aperta con palle di neve e slittini, il tutto ricordando alcuni semplici, ma preziosi consigli:

l’abbigliamento è fondamentale! Ricordate di vestire a strati, con maglie sottili, termiche e traspiranti, pantaloni termici, maglie a collo alto; e poi, una giacca da sci, calze sottili e traspiranti, occhiali protettivi, cappello/casco, guanti protettivi.

Fate attenzione all’alimentazione. Fondamentale, prima di un’attività fisica in montagna, è fare scorta di vitamine C, A, E, che potrete trovare in abbondanza in agrumi, mele, frutti di bosco e verdure, ortaggi arancioni, noci e nocciole.

Non dimenticate di bere! L’assunzione di liquidi è fondamentale per una perfetta idratazione. Bevete a piccoli sorsi e acqua e bevande a temperatura ambiente.

E non saltate la colazione, necessaria per fare scorta di energie per il vostro divertimento!

Ed ora, scopriamo di più…

Aveto

Santo Stefano d’Aveto, (1.012 mt.) con il suo comprensorio sciistico in piena crescita, saprà accogliervi e soddisfare le esigenze di tutta la famiglia: due nuovissime seggiovie biposto che collegano Rocca d’Aveto con la vetta del Monte Bue ed una sciovia a Prato Cipolla saranno a vostra completa disposizione! In più, troverete uno snowpark dotato di tappeto di risalita posto a Prato Cipolla, dove i più piccoli ed i meno esperti potranno imparare a muoversi tra le piste. Potrete sperimentare anche lo sci di fondo, per percorrere chilometri attraverso gli splendidi boschi di faggio o lungo il crinale delle valli, in tutto nella splendida cornice di un paesaggio memoria di un antico ghiacciaio, che ha dato vita anche al famoso Lago Nero, raggiungibile da Prato Cipolla attraverso un comodo percorso ben segnalato, con qualche saliscendi.

Monesi

Monesi (IM): situata a 1376 mt. alla pendici del Monte Sacc arello, il più alto della Liguria, offre un impianto formato da una seggiovia biposto e due skilift. Le piste per lo sci alpino sono nove, adatte agli sciatori intermedi ed ai principianti. Il campo scuola servito da un tapis-roulant si trova a pochi passi dalla scuola e dalla partenza degli impianti. La località è attrezzata anche per lo sci di fondo e gli itinerari con le ciaspole, organizzati anche in notturna e seguiti da cene nei ristoranti e rifugi.

COME ARRIVARE

A Santo Stefano D’Aveto

Da Genova si può arrivare attraverso il Passo della Scoglina (partendo da Molassana e, seguendo la statale che porta a Bargagli e Torriglia, percorrendo la galleria di Ferriere per arrivare a Gattorna, Cicagna e Favale di Malvaro) oppure in autostrada uscendo a Chiavari o Lavagna e seguendo le indicazioni per Carasco e Borzonasca.

A Monesi

Dal Piemonte tramite l’autostrada Torino-Savona; usciti al casello di Ceva si imbocca la statale 28 fino al Col di Nava, da qui una strada provinciale sulla destra conduce a San Bernardo di Mendatica e poi a Monesi.

Dalla Liguria, Monesi è raggiungibile tramite l’autostrada Genova-Ventimiglia, uscita ad Albenga arrivando da est o ad Imperia arrivando da ovest; si raggiunge, in entrambi i casi, Pieve di Teco e poco oltre il paese una strada provinciale sulla sinistra porta prima a Mendatica e poi a Monesi.

Monesi_1

Buon divertimento sulla neve da Riviera dei Bambini!

Santo Stefano d’Aveto (GE) e Monesi (IM): lo sci in Liguria per tutta la famiglia ultima modifica: 2015-02-23T11:48:20+00:00 da Riviera dei Bambini

È consentita la citazione dei nostri articoli previa indicazione della fonte.

Potrebbe interessarti..

0 Commenti

Aggiungi un commento