A merenda, con un bicchiere di vino bianco come aperitivo o pucciata nel cappuccino a colazione, la focaccia genovese, la fugassa, è la regina indiscussa dello street food ligure.

Qualche tempo fa avevamo stilato per voi la lista delle 10 focacce migliori a Genova .
Oggi invece vi lasceremo la ricetta per farne una bella teglia in casa. Il profumo di focaccia sfornata e quel sapore delizioso vi ripagheranno di ogni sforzo!

Focaccia Genovese

focaccia genovese

Ingredienti:

1 kg di farina 00 o manitoba
75 gr di lievito di birra
Poco meno di un bicchiere di olio extravergine di oliva
sale
650 ml di acqua circa
2 cucchiaini di zucchero o 1 di malto

Come fare:

Sciogliete il sale nell’acqua tiepida e aggiungete lo zucchero (o il malto), 60 ml di olio di oliva e 500 gr di farina. Mescolate fino ad ottenere una pastella omogenea. Sarà piuttosto liquida, quindi non spaventatevi.

Sbriciolate il lievito di birra e unitelo al composto impastando per un paio di minuti.

A questo punto siete pronti per aggiungere la farina rimasta e impastare fino ad ottenere un composto omogeneo e appiccicoso.

Fatelo riposare per 4 ore sotto un canovaccio. Trascorso questo tempo lavorate l’impasto qualche secondo e adagiatelo su una teglia unta. Con le mani stendetelo su tutta la superficie sino ad ottenere uno spessore di circa 1cm.

focaccia genovese

Adesso arriva il momento più divertente, soprattutto se lo farete con i vostri bambini: con le dita create sulla superficie le tipiche fossette. Spolverizzatele di sale e irrorate di olio mescolato con un po’ d’acqua.

Lasciate lievitare sino a quando si saranno formate tante piccole gobbe e poi infornate a 150° finchè non comincerà a dorare leggermente.

Servitela calda.

 

Street food ligure: la Focaccia genovese ultima modifica: 2016-06-14T12:48:58+00:00 da Riviera dei Bambini

È consentita la citazione dei nostri articoli previa indicazione della fonte.

Potrebbe interessarti..

Aggiungi un commento